1028

E la Merkel fa sparire la Germania

 di Emiddio Novi

Il vero crimine della Merkel è quello di riempire la Germania di immigrati, di snazionalizzarla, di far annegare l’identità tedesca in mare di immigrati. In pratica di far sparire la Germania come Nazione e ridurla a una espressione geografica

l43-angela-merkel-svolta-140226155025_medium

I populisti umiliano la Merkel e irrompono in Germania con la forza che devasta i tradizionali minuetti della politica tedesca. La fortezza Germania che doveva difendere l’Europa e le sue corrotte e impaurite classi dirigenti incomincia a cedere sotto i colpi del nazionalpopulismo. Alternativa per la Germania (Afd) fino al 2011 non esisteva. E poco più di un anno fa era un partito guidato da un gruppo di economisti che volevano abbandonare l’euro e ritornare al marco.

3Emiddio Novi

Emiddio Novi

Poi, nell’arco di pochi mesi, i sussiegosi professoroni sono stati messi da parte da una quarantenne laureata in chimica, quattro figli, imprenditrice. Il suo è un destino tedesco diverso da quello della Merkel. Nella sua vita prima di impegnarsi in politica ha fatto altro, ricercatrice universitaria, lavoratrice indipendente e poi imprenditrice. Come la Merkel è nata nella Germania orientale, ma non ha mai vissuto di politica, non è stata mai una funzionaria di partito.

Il momento in cui Frauke Petry decide di scendere in campo e di conquistare il vertice del suo partito è quando prende atto che la Merkel non difende gli interessi della Germania, ma rappresenta altri interessi, quelli delle banche, delle multinazionali e dell’America di Obama.

1462876646-migranti-ue-merkel-630x381

Ma il vero crimine della Merkel è un altro: quello di riempire la Germania di immigrati, di snazionalizzarla, di far annegare l’identità tedesca in mare di immigrati. In pratica di far sparire la Germania come Nazione e ridurla a una espressione geografica. È il disegno che l’Onu e la turbofinanza unitamente ai cattolici bergogliani vorrebbero imporre a tutta l’Europa e che si scontra con la resistenza dei populisti. Ora quella opposizione si è manifestata anche in Germania e al G20 di Hangzou Obama e tutti i suoi accoliti hanno accolto con angoscia la notizia della vittoria populista in Germania che ha relegato nel Meclemburgo-Cispomerania la Cdu, il partito della Merkel, al terzo posto. È questo nella regione dove viene eletta la Cancelliera tedesca.
La Afd è il partito che scalda i cuori dei tedeschi, di un popolo che in tanti credevano di aver surgelato e estromesso dalla storia.

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Altri post dello stesso Autore