Archivio tag: Insigne

Mosca - UDINESE NAPOLI

Lorenzino bum bum

di Adolfo Mollichelli

Spesso è capitato che il Ciuccio s’impuntasse dopo una sosta. Stavolta non è capitato. Torna al gol Insigne. Una doppietta –e sarebbe potuto essere una quaterna -, come quella volta contro il Milan. Non vinceva ad Udine da nove anni, un eternità. Allora lo stadio si chiamava Friuli. Ora è la Dacia Arena neanche fosse la città di Putin e non dei Pozzo

Continua a leggere

Fotosud -

Turchi napoletani

di Ernesto Santovito

Profeta, maestro di calcio, tecnico all’avanguardia. Sarri, l’allenatore  che tutti coccolavano anche quando diceva banalità stupefacenti, è ormai completamente in confusione, sembra navigare senza bussola al timone di una squadra che senza Higuain sembra aver perso  consapevolezza e coscienza dei propri mezzi. Si sognavano i nove punti, la chiusura anticipata del girone, la riscossa dopo la doppia battuta d’arresto in campionato. Invece il Girone si è riaperto Con azzurri a 6 punti, Besiktas a 5 e Benfica a 4 Continua a leggere

1519621_agolinsigne02

Manita di carnevale

di Ernesto Santovito

 Dalla manita d’inverno a quella di Carnevale. Il Napoli in rincorsa ( gol dell’Empoli su punizione di Paredes, deviata involontariamente da Callejon in barriera) tritura l’Empoli che finisce frastornato e confuso. E così lassù in testa è sempre più un duello con la Juve, cannibale anche a Verona con il ritrovato goleador Morata, dodicesimo successo consecutivo in campionato, eguagliato così il record di Conte Continua a leggere

Soccer: Serie A; Sampdoria-Napoli

La vittoria dopo la tempesta

di Adolfo Mollichelli

Quinta vittoria consecutiva, ancora una goleada, ventunesimo gol di Higuain sempre più Pichichi, Insigne rigorista chirurgico, Hamsik slalomista tra i piccioni, Mertens goleador subentrante. La delusione in Coppa Italia chiusa nel forziere del passato insieme con il chiacchiericcio stucchevole ed esagerato generato dal j’accuse del Mancio che ha trovato in mensa una Lasagna avvelenata

Continua a leggere

212653164-31e6ced8-c60e-46f8-acb8-4381881254cb

Aggrappati alla testa

di Ernesto Santovito

Accerchiato, raggiunto, superato, sorvolato. Il Napoli di Sarri se n’era andato in vacanza ad un punto dalla vetta, sfiorava il Paradiso, ma quando gli è toccato riscendere in campo si è ritrovato dietro a tutti, con l’Inter più lontana vincitrice ad Empoli, la  Fiorentina, passata a Palermo, avanti di tre punti e pure scavalcato dalla Juve che aveva passeggiato con l’inadeguato Verona 

Continua a leggere

20151122_111578_f2

Giulietta, mia cara Giulietta

 di Adolfo Mollichelli

Giulietta, mia cara Giulietta. Verona annichilito e battuto. Due gol di scarto che non dicono tutta la verità. Settimo sigillo di Insigne, decimo centro di Higuain. Quindicesimo risultato utile tra campionato (11) e coppa (4), quinta partita consecutiva senza subire gol, l’ultimo risale al 18 ottobre, il momentaneo pareggio del fiorentino Kalinic. Continua a leggere

Calcio: Europa League, Napoli - Midtjylland

Valanga Napoli

 di Adolfo Mollichelli

Il girone è tutto azzurro. Il rosso Midtjylland ha venature di vergogna. Dopo il poker all’andata nello stadiolo degli elfi, il Napoli cala la scala reale ed è a punteggio pieno nel girone dell’Europa League. Pratica archiviata. Resta un viaggio a Bruges, merletti e monumenti, canali e suggestioni, ne vale la pena, e
chiusura con i polacchi del Legia con un pizzico di cattiveria ma senza la cavalleria.

Continua a leggere