Archivio tag: Mino Cucciniello

39269536_1023933271118083_771716760217845760_n

Quelli di Stintino
Il clan del mare cristallino

 di Mino Cucciniello

Stessa spiaggia, stesso mare anche per quest’estate 2018 a Stintino. La bella località della Sardegna, che si affaccia sull’estremo lembo nord-occidentale dell’isola, anche quest’anno riserva una calda accoglienza ai tanti villeggianti che la scelgono per trascorrere le vacanze, riservandoli  gentilezza e disponibilità da parte dei suoi abitanti, offrendo un’ottima cucina basata soprattutto dalle tante specialità di pesce fresco  ed un mare cristallino che più di così non si può. Continua a leggere

37816997_1083491255133096_3685870264035311616_n

Bambini per una notte

 di Mino Cucciniello

Quando il vecchio Luna Parc andò via dagli spazi della Villa Comunale in viale Dohrn, per i ragazzini dei primi anni anni 60, che erano assidui frequentatori, fu un duro colpo, perché il parco giochi, sebbene non molto grande, si trovava in pieno centro della città, pertanto lo si poteva raggiungere comodamente a piedi in qualsiasi momento, ed inoltre era vicino anche a tante scuole quindi comodissimo come passatempo quando si marinavano le lezioni. Continua a leggere

37113062_1069978883151000_6348239723965710336_n

I mariti inutili di Januaria

di Mino Cucciniello

 Dopo la presentazione di giugno alla Feltrinelli di Napoli dove ha ottenuto un buon successo sia di critica che di pubblico, e dopo essere stato esposto nella boutique di Giorgio Ricciardi in occasione dei festeggiamenti per l’Indipendence Day, “I mariti inutili” l’ultimo libro di Januaria Piromallo è stato presentato anche al Circolo Nautico Posillipo, che apre sempre più i suoi spazi alla cultura. Solo una settimana fa al club dai colori rosso verdi si è tenuto  il premio letterario “Posillipo, cultura del mare”. Continua a leggere

Rosita Puca, Lilly Leone, Antonella Cavuoti

Centodieci e lode

di Mino Cucciniello

Il Grand Hotel Excelsior di Napoli ha compiuto centodieci anni e la famiglia Borselli, proprietaria dello storico albergo, ha voluto festeggiare questo importante traguardo raggiunto con una grande festa alla quale hanno partecipato tantissimi rappresentanti del mondo istituzionale, imprenditoriale e culturale della città. L’Excelsior, si andò ad aggiungere agli altri hotel già presenti su via Partenope, nella primavera del 1908, quando venne costruito il nuovo quartiere di Santa Lucia che si estese verso il mare con le nuove via Generale Orsini e via Nazario sauro. L’Albergo sia per la sua imponenza sia per la sua vicinanza a Palazzo Reale di Piazza Plebiscito , fu subito scelto da Casa Savoia, come residenza per i propri illustri ospiti di transito a Napoli. Continua a leggere