Archivio tag: camorra

13076961_10207884512483179_4283558838021333741_n

La città del nulla

di Gerardo Mazziotti

Il sindaco Luigi deMagistris non perde occasione per magnificare gli straordinari progressi di Napoli grazie alla sua amministrazione. Basta sentirlo ogni sera dagli studi di una emittente televisiva cittadina, che è diventata il suo “Istituto Luce”. Ma la realtà è ben diversa da quella che lui espone perché non uno dei problemi veri di questa disgraziata città è stato risolto. E’ sufficiente citarne solo alcuni. Continua a leggere

0N0ZS54D_MGTHUMB-INTERNA

Nel nome della madre

di Enzo Ciaccio

Tre anni da assessora alle Politiche giovanili nella giunta De Magistris (in cui entrò nel 2013) e dopo l’exploit alle elezioni comunali del 5 giugno in cui da leader della lista De.ma ha totalizzato 4.666 voti di preferenza  Alessandra Clemente (che appare destinata a un futuro politico di primo piano e proiettato ben al di là del governo cittadino) è la figlia di Silvia Ruotolo uccisa “per sbaglio” sotto casa a 39 anni durante un raid di camorra. Continua a leggere

Campagna della sinistra Democratica'Facciamo neri i camorristi'

Il Presidente Amato

di Giuseppe Mazzella

 Quattro anni fa moriva a Salerno, dove risiedeva, dopo lunga malattia il sociologo Amato Lamberti. Aveva 69 anni ed era  stato assessore comunale di Napoli dal 1993 al 1995 e dal 1995 fino al 2004 fu  Presidente della Provincia di Napoli. Negli anni ‘ 80 aveva fondato l’Osservatorio contro la Camorra e l’ Illegalità   nella metropoli partenopea. Era   professore ordinario presso la facoltà di sociologia della Federico II di Napoli Continua a leggere

gomorra 2

La “trilogia della frittura”

di Carlotta D’Amato

Il mondo delle televisione è ricchissimo di serie tv che hanno segnato il costume e le abitudini degli spettatori. Beverly Hills 90210 ha influenzato la nostra adolescenza, Twin Peaks ha turbato i nostri sogni, House of Cards ed Il Trono di Spade per arrivare alle più recenti ci tengono incollati allo schermo e monopolizzano le conversazioni e le pagine internet di milioni di utenti Continua a leggere

211804108-64a03ec4-c597-4810-8f74-7c64c2c715f0

C’è un forte “Punzo” di camorra

di Franco Meda

Più di una denuncia è di un atto d’accusa vero e proprio. Una durissima presa di posizione di Carmelo Finocchiaro presidente nazionale di Confedercontribuenti sulla situazione del Cis di Nola e sul suo presidente Gianni Punzo. Il Cis, il Centro ingrosso sviluppo, è stato inaugurato trentanni fa, otto isole commerciali la più grande realizzazione nel Mezzogiorno d’Italia.

Continua a leggere

stefano-graziano

Il cardinal Graziano e i Casalesi

di Enzo Ciaccio

 “Solo una sana e consapevole libidine/salva il giovane/ dallo stress e dall’azione cattolica” canta Zucchero. Ma non è detto. Prendiamo il caso di Stefano Graziano ambizioso (e duttile) 40enne, ex democristiano di sinistra “tutto casa e azione cattolica”, nato ad Aversa ma “figlioccio” politico dell’irpino Ciriaco De Mita, presidente autosospesosi del Pd Campania finito nei guai per l’ipotesi di concorso esterno in associazione mafiosa. Con i Casalesi per la precisione. Continua a leggere

carlo-robert

I segreti di Calvi

di Angelo Vaccariello

Carlo Calvi, vive in Canada, ed ha 62 anni. E figlio di Roberto, il presidente del banco Ambrosiano,  il “banchiere di Dio”, trovato impiccato sotto al Ponte dei Frati Neri a Londra il 18 giugno del 1982 con le tasche dei pantaloni piene di pietre. Quando il padre è morto Carlo aveva 28 anni e viveva a Washington dove in quei giorni lo avevano raggiunto la sorella Anna e la madre Clara, morta dieci anni fa Continua a leggere

A9ykUMbioo=--scampia

Dacci oggi
il nostro morto quotidiano

di Giuseppe Crimaldi

E’ ancora troppo presto per dire se l’ultimo morto ammazzato a Napoli – un vigile urbano di 60 anni – sia l’ultima, l’ennesima vittima di una camorra spietata e inarrestabile. Forse dietro il suo omicidio c’è dell’altro, o forse no, ma questo importa solo a chi dovrà risolvere il giallo. Fatto sta che la spirale di violenza e l’ondata di sangue che continua a scorrere in città sembra non trovare più argini capaci di dar tregua e riparo allo tsunami Continua a leggere

napoli-quarto

Squartati

di Nico Pirozzi

È lecito ritenere la Campania terra franca della camorra e, più in generale, dl malaffare? La vicenda del voto inquinato a Quarto è un campanello d’allarme o il naturale epilogo di un male che affonda le sue radici nel passato? Cosa e quanto condiziona la camorra in Campania? Continua a leggere

Book_8_First_Lady

“Il delitto Grimaldi”
Dal 19 novembre in edicola con il Mattino

L’ultimo appuntamento di Noir Napoletano (giovedì 19 novembre in edicola con il Mattino) è “Il delitto Grimaldi” di Mimmo Carratelli. L’uccisione della first lady “che si mangiava il mondo a morsi” appassionò tutta la città, una vicenda dove si intrecciavano la Napoli bene e quella della camorra, dove si mescolavano ambizione, soldi, amore, gelosia. Una fiction. Ma fu una drammatica realtà.

Continua a leggere