Archivio mensile:maggio 2018

bale_rovesciata_ok

Rovesciate Real

di Adolfo Mollichelli -

Madrid oh cara! Zeppa di storia e di coppe. Che siano quelle dei colchoneros o quelle dei blancos, l’Europa League o la Champions una volta Coppacampioni. Madrid capitale del calcio europeo. I culé sono i fans del Barcellona. Ma quanto a fondoschiena il primato spetta ai materassai di Simeone ed ai bianchi di Zidane detto Zizou. Eversori i primi del Marsiglia, i secondi del Liverpool. Suerte sfegatata. Continua a leggere

sarrigggg-640x640

Avanti Sarri, alla riscossa maglietta rossa

di Adolfo Mollichelli -

Tutto è compiuto. Campionato e week end entusiasmanti fino alla fine. Al settimo sigillo di Madama, al secondo posto con punteggio record (91 punti) del Napoli, si sono aggiunti gli ultimi verdetti. Roma terza forza in assoluto. Milan in Europa League senza dover passare dalla noia dei preliminari che, invece, toccheranno all’Atalanta. Inter in Champions dopo un digiuno di sei anni. Lazio a leccarsi ferite dolorose. Crotone, battuto al San Paolo, in B insieme con Verona e Benevento. L’addio di Buffon alla Juve. La finale perduta ai rigori dagli under 17 azzurri al cospetto degli olandesini scafati e fallosi che ve li raccomando.  Continua a leggere

Virginia e Ginevra De Masi

E’ tutto oro quello che luccica

di Mino Cucciniello

 Tante stelle nel cielo di Posillipo ad illuminare la festa di I’M, che per molti napoletani e non solo è la serata più attesa dell’anno grazie al suo glamour che la circonda. La bella e patinata rivista, che si può trovare gratuitamente in tutti gli alberghi, ristoranti, circoli e negozi più esclusivi della città, fa capo all’editore Maurizio Aiello quest’anno ha festeggiato il suo decimo anniversario. E proprio per questo importante traguardo l’editore ha impiegato tutte le sue energie organizzative, unitamente a sua moglie Ilaria Carloni direttore responsabile di I’M, affinché la serata si svolgesse nel migliore dei modi. Continua a leggere

14355634_10209309944738928_3851242472848728834_n

Il Cavaliere senza macchia

di Ottorino Gurgo

I lunghi anni della sua attività politica ci hanno abituati ad applicare a Silvio Berlusconi quell’appellativo di “Rieccolo” che Indro Montanelli affibbiò, a suo tempo, a Amintore Fanfani. Come la Fenice, l’ex cavaliere è riuscito, in più d’una occasione, a risorgere dalle sue ceneri, rendendosi protagonista di clamorosi ritorni, quando i più lo davano ormai per definitivamente spacciato e consideravano arrivata al capolinea la sua carriera politica. Continua a leggere

32676342_1021247634690792_2874669525867954176_n

Il Premio Mediterraneo
a Franceschini, De Iesu e Vanoni

 di Mino Cucciniello 

 Il Mamt, il museo della pace si trova in via Agostino Depretis angolo piazza Municipio, occupa cinque piani di un ala del palazzo dove c’era l’hotel de Londres  e  Ambasciatori, chiuso alla fine degli anni settanta, travolto dalla crisi del turismo che, purtroppo, in quegli anni coinvolse Napoli, sebbene l’albergo era tra i più grandi ed importanti della città. Continua a leggere

0004C7FD-roberto-mancini-m

La fantasia in azzurro

 di Adolfo Mollichelli -

Fumata bianca, rossa e verde dal comignolo sul tetto del Palazzo di via Allegri. Habemus Commissarium Tecnicum. Viva l’Italia che non andrà al mondialone di Putin. Dopo sessant’anni. Per colpa dell’omaccione che sbuffava e faceva ‘a faccia storta ad ogni cavolata degli azzurri da lui stesso scelti, messi in campo e guidati, senza avere la patente. Vecchi tempi, anzi (Ta)vecchi(o). Continua a leggere

safe_image

La notte prima dell’esame sovranista

di Emiddio Novi

Berlusconi ha autorizzato Matteo Salvini a tentare l’accordo di governo con Di Maio. Leghisti e Cinquestelle in teoria dovrebbero dar vita al primo governo sovranista europeo. Un’alleanza che dovrebbe portare fin dal primo giorno a un conflitto radicale con la tecnoburocrazia di Bruxelles e la Bce di Draghi. Si capirà sin dalle prime settimane se quello di Salvini e Di Maio sarà un governo di svolta per il Paese e per l’Europa o sarà un tentativo mal riuscito di azzardo politico. Continua a leggere

Santina Improta

Una Sirena al Savoia

di Mino Cucciniello

Dopo tante feste organizzate in casa, questa volta Santina Improta, per il gran numero di invitati, ha voluto festeggiare il suo compleanno nei saloni del Circolo Savoia. Tra amici di ieri di oggi storici e nuovi, tantissimi hanno aderito al gradito invito e  sono voluti essere presenti  a questo importante appuntamento della festeggiata, che per l’occasione ha indossato un bell’abito a tubino color rosa cipria che le ha esaltato il già perfetto fisico tanto da farla paragonare ad una sirena giunta sugli scogli di Santa Lucia proveniente dalla sua amata Filicudi. Continua a leggere